versanti. percorsi irti di difficoltà che conducono alle sommità da cui si aprono visuali e prospettive altrimenti negate, ma anche situazioni instabili che corrono il rischio di franare e meritano di essere tutelate. Sono i pendii con le loro esposizioni definite e sempre riconoscibili, l’agricoltura necessaria, le vigne inclinate; sono i versanti dove l’intervento dell’uomo conquista nuovi territori, prima inaccessibili, guidato da princìpi non solo di salvaguardia, bensì di sviluppo nel rispetto e nell’equilibrio. Quindi valorizzazione delle tradizioni che resistono, ma anche affermazione delle idee che prendono posizione, che hanno il coraggio di schierarsi delineando la memoria da custodire e la prospettiva da condividere, contribuendo a costruire nel modo più autentico la cultura del benessere, fisico ed emotivo, dell’uomo, il reale miglioramento delle sue condizioni di vita.

Il vino "naturale".
I numeri, gli intenti e altri racconti

è edito dalla cooperativa editoriale versanti, roma.