la cooperativa editoriale versanti è stata fondata nel 2012 da simona centi, gianpaolo di gangi, alessandro franceschini e maurizio paolillo.
I quattro soci, nel condividere – pur se con ruoli, tempi e responsabilità diversi – una significativa esperienza nel progetto Porthos, hanno maturato l’idea di uno spazio nuovo che potesse dar vita a forme di editoria e giornalismo partecipate.
I principi dell’organizzazione cooperativa hanno costituito una forte leva motivazionale e un contesto operativo a un tempo complesso e stimolante, aperto ad accogliere esperienze e punti di vista diversi, in grado di favorire il confronto dialettico.

perché "versanti"